Città della memoria - Calendario iniziative 2024

Arte, storia e società al Cimitero della Villetta di Parma

Un cielo di incontri dedicati alla scoperta del patrimonio culturale, artistico e storico del Cimitero Monumentale di Parma

A cura di Giancarlo Gonizzi in collaborazione con le Guide di Parma
Domenica 05 maggio - h. 10,30

Le porte per l’infinito – Architetture di passaggio

L’architettura funeraria ha sviluppato modelli e figure per rappresentare il momento del passaggio dalla vita terrena all’aldilà. Le varie tipologie di sepolture, con le loro caratteristiche specifiche, pur nelle differenze di stili e materiali, divengono “porte” che si aprono all’infinito e ci aiutano a capire l’evoluzione dell’idea del morire nel corso dei secoli.

Con Giancarlo Gonizzi, Lia Simonetti, Elena Bonilauri

Domenica 12 maggio - h. 9,30

Centenario di Padre Lino Maupas

La memoria dell’“Apostolo della Carità” attivo a Parma dal 1893 al 1924 è ancora viva fra la gente. Il suo ricordo si dipana fra note biografiche e versi poetici all’insegna di una vita spesa per gli altri. In occasione del centenario e della commemorazione ufficiale verranno rievocate anche le vicende del suo monumento e del Chiostro di Padre Lino, un angolo poco noto della Villetta, che diverrà scenario per le liriche dialettali declamate da Enrico Maletti.

A cura degli Amici di Padre Lino e della Comunità Francescana di Parma

Con Giancarlo Gonizzi, Emore Valdessalici, Enrico Maletti

Domenica 12 maggio - h. 10,30

Partenze, attese, ritorni – Storie sospese al Monumentale

Le epigrafi ottocentesche ci raccontano le vite dei protagonisti di storie lontane. Attraverso le parole incise nella pietra rivivono le emozioni di chi resta e delineano storie sospese che il filo della memoria srotola ai nostri occhi come un grande affresco corale.

Con Giancarlo Gonizzi, Lia Simonetti, Elena Bonilauri

Domenica 19 maggio - h. 10,30

La grande stagione del Déco: stili e movimenti artistici al Monumentale

Visita guidata a tema alla scoperta delle architetture di uno dei vari stili che punteggiano il Monumentale. Diffusosi dagli anni Venti del Novecento, lo stile Déco è caratterizzato dal segno sintetico e aerodinamico, dall’uso frequente di forme a zigzag, motivi a “V” e curve vaste, con materiali ricercati, secondo un pensiero monumentale e opulento che aprirà la via al razionalismo.

Un “manuale” d’architettura in 3D con alcuni esempi straordinari opera di professionisti parmigiani.

Con Giancarlo Gonizzi, Alessandra Mordacci, Maura Rossi

Giovedì 23 maggio - h. 20,30

Una luce nel buio: visita notturna al Cimitero monumentale della Villetta

Il buio della notte e il grande silenzio rendono più “luminose” le emozioni: così, assieme ad architetture, simboli e figure che popolano l’ottagono, prendono forma le riflessioni sulla vita e sulla morte tratte da grandi pagine della letteratura.

Con Giancarlo Gonizzi, Patrizia Polloni, Silvia Montanini

Partecipazione a numero chiuso e solo su prenotazione.

Sabato 25 maggio - h. 11,00

Omaggio a Niccolò Paganini – Paganini Day

 Il 27 maggio 1840 si spegneva a Nizza il più grande violinista di tutti i tempi: Niccolò Paganini, che aveva legato periodi importanti della sua vita a Parma e che riposa al Monumentale.

Dinanzi al monumento erettogli dal figlio Achille verrà rievocata la sua figura e il suo mito in occasione del Paganini Day e delle numerose iniziative musicali in suo onore. Alle 11,30 alla Galleria Sud, in occasione del XXIII Paganini Guitar Festival alcune delle sue melodie più famose torneranno a vibrare davanti alla Cappella dei Musicisti.

Con Giampaolo Bandini

Sabato 14 settembre - h. 10,30

L’antica parlata – Commemorazione degli autori dialettali

Un percorso itinerante ritmato dalle letture di Enrico Maletti di alcune delle più belle pagine dialettali. Da Pezzani a Zerbini, a Vicini, da Pedraneschi a Bertozzi a Tamburini un viaggio alle radici della parmigianità.

Con: Giancarlo Gonizzi, Enrico Maletti, Cristina Cabassa

Domenica 15 settembre - h. 10,30

Infinita poesia – Poeti al Monumentale + Silentia Lunae

Parma, città della poesia, ha dato i natali a numerosi poeti, affermati o nascosti, ma tutti capaci di donare straordinarie suggestioni alla nostra quotidianità.

Da Attilio Bertolucci a Gian Carlo Artoni, da Carra, a Bacchini, a Bevilacqua e molti altri, un viaggio fra musica e poesia sotto le volte del Monumentale.

Con Giancarlo Gonizzi, Luca Ariano, Emanuela Rizzo, Ensemble Silentia Lunae

Giovedì 19 settembre - h. 20,30

Una luce nel buio: visita notturna al Cimitero monumentale della Villetta

Il buio della notte e il grande silenzio rendono più “luminose” le emozioni: così, assieme ad architetture, simboli e figure che popolano l’ottagono, prendono forma le riflessioni sulla vita e sulla morte tratte da grandi pagine della letteratura.

Con Giancarlo Gonizzi, Patrizia Polloni, Silvia Montanini

Partecipazione a numero chiuso e solo su prenotazione.

Domenica 29 settembre – h 10,30

Angeli di passaggio. Essere bambini fra Otto e Novecento

Gli archi del monumentale sono costellati dal ricordo di bambini rapiti prematuramente alla vita, quando fame e malattie mietevano anche in Italia vittime numerose. Parole e immagini che rievocano la quotidianità di una vita assai differente dalla nostra e la malinconia di speranze troppo presto spezzate.

Con Giancarlo Gonizzi, Lia Simonetti, Elena Bonilauri

Domenica 06 ottobre - h. 10,30

Note della memoria: i grandi della città della musica

Un viaggio tra i sepolcri di grandi musicisti e cantanti che riposano nell’ottagono della Villetta; al percorso, che permetterà di apprezzare diverse architetture ispirate al ruolo della musica, si accompagnerà un concerto itinerante con musiche eseguite dall’Ensemble Silentia Lunae.

Con Giancarlo Gonizzi, Alessandra Mordacci, Patrizia Polloni, Ensemble Silentia Lunae

Domenica 13 ottobre - h. 10,30

Dizionario dei Simboli – I miti e la loro raffigurazione

Molti dei miti arcani che ci giungono dall’antichità trovano esplicita raffigurazione sulle pietre del Monumentale. Un percorso alla scoperta dei misteriosi legami che ci riportano alle origini della vicenda umana e tentano di spiegare il senso della vita e della morte.

Con Giancarlo Gonizzi, Alessandra Mordacci, Maura Rossi

Domenica 20 ottobre - h. 09,30

La memoria degli eroi - Commemorazione dei Caduti di Russia

A cura dell’UNIPR di Parma

Con Giancarlo Gonizzi – Interventi musicali a cura di Imagine Brass

Tutte le visite sono a carattere gratuito.

Si consiglia di arrivare 10 minuti prima e di indossare scarpe comode.